Webinar sui Criteri Ambientali Minimi (CAM) per gli appalti di gestione del verde urbano in Italia

WEB CONFERENCE | GIUGNO 2020

L’introduzione dei Criteri Ambientali Minimi (CAM) per la gestione del verde pubblico e la fornitura di prodotti per la cura del verde (approvata con Decreto del Ministero dell’ambiente a marzo 2020) determina un forte cambiamento nella gestione del patrimonio verde pubblico.

Il verde pubblico non è più visto solo come una proprietà da gestire utilizzando sistemi a basso impatto ambientale ma diviene oggetto di un approccio integrato nel quale progettazione, gestione e manutenzione concorrono ad esaltare i servizi ecosistemici offerti dalle aree verdi agli insediamenti urbani e, allo stesso tempo, consentono un oculato impiego delle risorse economiche ed ambientali dei Comuni.

Il 30 giugno 2020 ANCI ha organizzato un webinar per presentare i contenuti introdotti dal decreto ministeriale. Tra gli altri interventi, Paolo Viskanic ha discusso il tema delle specifiche relative al censimento delle aree verdi, incluse quali riferimento ufficiale nei CAM: queste specifiche tecniche sono state recentemente aggiornate nell’ambito del progetto INTERREG VerdeVale. Grazie al progetto LIFE URBANGREEN le specifiche sono state adottate nelle due città pilota di Rimini e Cracovia ed è stata avviata la loro traduzione in lingua inglese.

A questo link è possibile trovare la versione aggiornata delle specifiche tecniche per il censimento delle aree verdi in lingua italiana.

Share it!
error
Post recenti